Quali sono i libri di poesia più venduti dai piccoli e medi editori italiani nel 2018?

Se desiderate conoscere subito la risposta a questa domanda, basta che scorriate la barra laterale e andiate all’elenco pubblicato sotto. Se invece avete pazienza, prima di svelare i libri più venduti dai piccoli e medi editori italiani forniremo un dato che riguarda il 2017, perché fa capire di che numeri parliamo quando parliamo di libri di poesia.

Con 1448 copie il libro più venduto nelle trenta librerie Coop nel 2017 è #Ti voglio bene dello youtuber Francesco Sole (terzo nelle 400 librerie del circuito macBOOK). Con 1049 copie secondo è Milk and honey della instagrammer Rupi Kaur (prima nel circituio macBOOK). Al terzo posto, con 486 copie, Cedi la strada agli alberi del poeta Franco Arminio (secondo nel circuito macBOOK). Seguono al 4° posto il poeta-perfomer Guido Catalano con Ogni volta che mi baci muore un nazista (329 copie vendute), al 5° e al 6° posto la poeta Alda Merini con Fiore di poesia (262 copie vendute) e L’altra verità (244 copie vendute). Al 7° posto Cento poesie d’amore a Ladyhawke dello scrittore Michele Mari (220 copie vendute). 8° William Shakespeare con Sonetti d’amore (192 copie vendute). Con 187 copie vendute Capita a volte che ti penso sempre del social-poeta Gio Evan è 9°. Chiude al 10° posto Edgar Lee Masters con L’antologia di Spoon river con 178 copie vendute.

Si stima che un piccolo editore possa vendere tra le 150 e 300 copie di un libro di poesia fortunato. I medi editori attorno le 1000 copie.

Per sapere cosa pensano gli editori dello stato della poesia in Italia da marzo 2018 Silvia Rosa cura la rubrica Scaffale di poesia. Editori a confronto. Io mi limiterò a osservare che su Amazon, oggi, 16 gennaio 2019, il libro di poesia più venduto è Cara te… amati! di Nicolas Paolizzi, autore sconosciuto, pubblicato da una sconosciuta casa editrice, la Independently published. Come ci è finito al primo posto, superando Dante Alighieri (edizioni a colori!) e la star Rupi Kaur, tale Paolizzi? Semplice: ha 161 mila seguaci su Intastagram (trovati in 5 mesi) e creando nella sua pagina qualche Storia (video realizzati con scritte e immagini) ne ha convinti quasi duecento a comprare il suo libro, in poche ore. Paolizzi è un instagrammer.

L’uso sapiente di Instagram può tanto. I poeti migliori non sempre lo usano, né necessariamente sanno usarlo. Finché si lascerà agli autori la pubblicità dei propri libri di poesia, vinceranno sempre youtuber, instagrammer e in genere i social-poeti. I numeri attuali della poesia non giustificano investimenti nel settore del social media management (la gestione dei social network a scopo di marketing), ma è l’offerta che crea la domanda (come rivela il caso di Paolizzi), quindi basterebbe fare un buon piano economico e non avrebbe difficoltà Einaudi, per fare un esempio, a lanciare i libri di Mariangela Gualtieri, Mondadori quelli di Vivian Lamarque o di Gian Mario Villalta. Su Instagram c’è il pubblico giovanile, quello che occorre coltivare e che va coltivato con la qualità. Se si lascia in mano solo ai post-poeti, si fallisce la propria missione culturale ed economica.

La serie Superclassifica Show è nata per informare sul mercato della poesia in Italia e favorirne l’evoluzione: l’intenzione è fornire i dati delle vendite di poesia, creando la prima classifica italiana del settore, così come se ne trovano per la narrativa, la saggistica e la varia nei quotidiani, affinché un giorno possano essere inseriti anche i dati della poesia.

Sulla scia di Superclassifica Show è nata la rubrica Classifica, dove ogni mese pubblichiamo i dati delle letture sul nostro sito, a cura di Christian Sinicco (alla scoperta dellle relazioni tra Internet e la nostra editoria). La quantità non è sinonimo di qualità, ma studiare i gusti del nostro pubblico è innanzitutto un segno di rispetto (molti dei titoli più venduti dai piccoli e medi editori sono stati presentati su Poesia del nostro tempo, un dato incoraggiante, NdR).

*

Classifica dei libri di poesia più venduti dai piccoli e medi editori nel 2018

a cura di Valerio Cuccaroni, Silvia Rosa e Christian Sinicco

[AVVERTENZA: i libri non sono elencati in ordine di vendite, ma in semplice ordine alfabetico di autori e autrici.]

 

François Nédel Atèrre (Francesco Terracciano)
Mistica del quotidiano
Edizioni Terra d’ulivi 2018

 

 

 

Lorenzo Bastida

I quaderni del vino

Arcipelago itaca Edizioni 2017

 

 

Roberto Batisti, Francesco Brancati, Marco Malvestio

Hula Apocalisse

Edizioni Prufrock spa 2018

 

 

Angela Bonanno

Strammata

Edizioni Forme Libere 2017

 

 

Maria Grazia Calandrone

Il bene morale

Crocetti Editore 2017

 

 

Eugenio De Signoribus

Stazioni

Manni 2018

 

 

Alberto Dubito, Disturbati dalla CUiete

Santa Bronx

Squilibri 2018

 

 

Bruno Di Pietro

Colpa del mare e altri poemetti

Oèdipus

 

 

Andrew Faber

Fermo al semaforo

Miraggi Edizioni 2018

 

 

Giovanni Fierro

Gorizia On/Off

Qudulibri 2017

 

 

Fabio Franzin

Erba e aria

Vydia editore 2017

 

 

Gabriele Galloni
In che luce cadranno

RPlibri 2018

 

 

Daniela Gentile

Nulla sanno le parole

Pietre Vive Editore 2017

 

 

Fabrizio Lombardo

Coordinate per la crudeltà

Kurumuny 2018

 

 

Milan Jesih

Mattinata sabbiosa

FrancoPuzzoEditore 2017

 

 

Vittoriano Masciullo

Dicembre dall’alto

L’arcolaio 2018

 

 

Vincenzo Mascolo

Q. e l’allodola

Mursia 2018

 

 

Gianpaolo G. Mastropasqua

Viaggio salvatico

Fallone Editore 2018

 

 

Simona Nobile

La misura delle mani

Ladolfi editore 2018

 

 

Sandro Pecchiari

Scripta non manent

Samuele Editore 2018

 

Fabio Pusterla

Cenere, o terra 

Marcos y Marcos 2018

 

 

Alessandro Quattrone

La gentilezza dell’acero

Passigli Editori 2018*

 

 

Claudia Ruggeri
Poesie. Inferno minore. )e pagine del travaso
Musicaos 2018

 

 

Francesco Tomada

Non si può imporre il colore ad una rosa

Carteggi Letterari 2016

 

 

Maria Luisa Vezzali
Tutto questo
Puntoacapo editrice 2018

 

 

Virgilio

Opere

Mesogea 2018

 

 

Giovanna Cristina Vivinetto

Dolore minimo

Interlinea 2018

 

*Il titolo più venduto da molti anni a questa parte da Passigli Editori è Cento sonetti d’amore di Pablo Neruda; abbiamo preferito dunque dare il titolo dell’autore italiano più venduto.


Superclassifica Show è curata da Valerio Cuccaroni

(Visited 1.176 times, 106 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *