Dalla raccolta Le brutture dei cuori scalzi (Casa Editrice Aphelia, 2018)

 

Caos poetico

C’è un po’ di aborto dentro di me
Un po’ di fitte che detestano il passato;
A meno che non mi senta poeta,
La mia vita è uno sfregio sul fianco destro,
Batte forte il sudore di una mano che tocca la sua;
Non mi lasciare.
Sento gli applausi consumarsi,
Ho paura delle macchine,
Appese al muro due foto,
Inchiodati al cielo i miei occhi;
Notte, insegnami a restare.

 

***

 

Consumarsi a piccoli tagli

Sono dovuta scappare da te,
Sono dovuta scappare da te solo per non farmi ammazzare dal nostro terrore.
Ho raccolto tutta la parte sinistra del corpo,
L’ho buttata in uno scantinato verde acido;
Come in un’operazione a cuore aperto, ero fiamma nel vuoto.
Ogni giorno ho divorato le foglie secche del nostro tormento
Nel nulla della vita che ho ripreso a bere dissetata.
Sono stata costretta a morire.
E dalla voragine della mia camera,
Ho riconosciuto il candore tra i tanti muri cadenti del mondo.
Adesso dipingo di rosso l’inchiostro nero che indossavo;
Non sento più il sangue scivolare giù fino ai piedi.
Tra le sue braccia mi sento scoppiare,
Scoppiare d’amore senza sentirmi bucare.

 

***

 

Immortale

Se avrò fortuna starò qui al caldo
Stretta alla tua mano decisa e ruvida
Per altri cent’anni e in un’altra vita ancora.
Se il mio Dio accarezzerà dolcemente i miei domani
Rimarrò qui a indicarti le strade nuove
Per non far smarrire quelle vecchie.
Per altri cent’anni e in un’altra vita ancora.
Rincorriamoci vicini.
Illuminami tutti i laghi e quel mare estivo
Di speranze
Che con te ho costruito e mai rimpianto.
Sogneremo e tracceremo
Con sfumature incerte
I vivi giorni come se fossimo
Appena nati
Appena morti
Appena rinati

 

 

Maria Grazia Nappa è nata a Caserta nel 1985. Nel 2018 pubblica Le brutture dei cuori scalzi per Aletheia Editore. Suoi versi sono apparsi su “informazione libera”,  “Poesia ultracontemporanea” e vari blog online; inoltre il giornalista Enzo Mulieri ha scritto una recensione sul Mattino di Caserta. Attualmente vive in provincia di Milano.

(Visited 1 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *