Browsing Category Grammofono

Grammofono è uno spazio curato da Alessio Paiano e dedicato a testi di autori contemporanei, editi e inediti.

Per far parte della rubrica non è necessario presentare referenze; meglio sarebbe anzi non averne affatto, sgambettare la comunicazione, insinuare soltanto, che un tempo avevamo un qualcosa da dire, ma è finito in lavatrice. Ciò non vuole essere un invito rivolto esclusivamente a quegli autori attenti a dinamiche compositive definibili, in via frettolosa, ‘sperimentali’, laddove il termine, se designa semplicemente una categoria, riduce le sperimentazioni a uno scatolone che la critica ‘scolaretta’ abbandona prontamente in garage, per farlo rosicchiare dai topi. Da parte nostra, che siamo in troppi, non vi è una chiusura a priori nei confronti della cosiddetta ‘lirica’, purché essa sappia rinunciare a tutte quelle velleità e-gotiche del linguaggio che ammiccano all’animuccia del consumatore di poesia. Crediamo si possa fare ancora poesia con le parole, purché suonino. Sono esclusi a priori, quelli sì, imbonitori e vittime, tutto ciò che non ci dica nulla ‘altro’; per questo chiediamo la sparizione totale degli autori, dei quali non pubblicheremo mai le biografie.

Per partecipare a Grammofono, usa il form.